Melanconia con stupore

Lettura per Radio Emilia-Romagna dal libro omonimo di Karen Venturini (Rimini, Raffaelli Editore, 2016)

A cura di Vittorio Ferorelli e Rita Giannini
Lettura, Anna Amadori
Registrazione, Guido Sodo
Canzone, Marco Belcastro e Barbara Seppi


Trentaquattro storie di donne, immaginate a partire dalle schede con cui vennero identificate all’interno di un manicomio, sul finire dell’Ottocento: sono i racconti fulminei che compongono il libro scritto da Karen Venturini, figlia dell’ultimo direttore dell’Ospedale psichiatrico dell’Osservanza di Imola, già collaboratore di Franco Basaglia nella lotta per cambiare i metodi di cura della malattia mentale.